Visualizzazione post con etichetta Giochi. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Giochi. Mostra tutti i post

Zanni bronzo nel sollevamento pesi: è quinta medaglia Italia

(epa)
TOKYO - Arriva la quinta medaglia per l'Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020 e si tratta di un bronzo. Mirko Zanni ha chiuso al terzo posto la gara dei 67 kg di sollevamento pesi, alzando 322 chili complessivi, nuovo primato nazionale. A vincere la gara il cinese Chen Lijun con 332 chili complessivi.

Zanni, 23enne di Pordenone, quest'anno prima del bronzo di Tokyo aveva vinto un oro agli Europei di Mosca, nello strappo. "Questa medaglia di bronzo pesa, pesa tantissimo..".

Bene anche Odette Giuffrida, bronzo nel judo 52 chili. Nella finale per il terzo gradino del podio ha battuto per ippon l'ungherese Pupp

Buon risultato anche per Elisa Longo Borghini, bronzo nella prova su strada in linea di ciclismo femminile.

Tokyo 2021: Giuffrida vola in semifinale

(epa)
TOKYO - La judoka azzurra Odette Giuffrida (52 kg) ha conquistato la qualificazione alla semifinale di Tokyo 2020. Nei quarti la medaglia d'argento a Rio 2016 ha sconfitto la belga Van Snick.

In semifinale, intorno alle ore 17 giapponesi (le 10 italiane) Giuffrida sfiderà la giapponese Uta Abe.

Covid, ora i Giochi sono davvero a rischio: contagiati anche due atleti

TOKYO - Tokyo 2020 sempre più a rischio Covid. Due atleti nel Villaggio olimpico sono risultati positivi al coronavirus: a renderlo noto gli stessi organizzatori.

Intanto nella giornata di ieri sono stati registrati quindici contagi da Covid a Tokyo tra le persone legate in vari modi ai Giochi, tra cui il primo caso segnalato all'interno del Villaggio Olimpico: i casi odierni sono i primi invece che riguardano gli atleti.

Primo caso Covid nel villaggio olimpico: Giochi sempre più in bilico

(ANSA)

TOKYO - Gli organizzatori non hanno rivelato l'identità della prima persona risultata positiva al coronavirus all'interno del villaggio olimpico. A sei giorni dall'inizio dei Giochi, l'ipotesi di un annullamento si fa sempre più strada.

Il calcio, passione trainante, ispira le slot machine di ultima generazione


Da Las Vegas al gioco online per una proposta all'avanguardia

Il calcio è una passione diffusa su scala mondiale. Quello che può essere considerato, e non a torto, lo sport più popolare sulla faccia della terra ha coinvolto un po' tutti i paesi dalla Cina agli USA passando per l'Australia e l'India.

Il calcio è lo sport che caratterizza l'era attuale, e muove grandi interessi economici, soprattutto laddove si parla di organizzazione di eventi e calciomercato.

La passione per il calcio, ma anche per tutta una serie di altri sport, è stata tradotta in gioco grazie alle slot machine a tema sportivo.

Il calcio traina il settore e attrae l'attenzione degli sviluppatori del gaming online, che osservano il fenomeno riproducendo tutta una serie di giochi che hanno quale palcoscenico il grande rettangolo  verde.
Sono davvero molte le slot machine online a tema prettamente calcistico cresciute negli anni in forza alle grandi strutture tradizionali, di cui Las Vegas è la massima espressione, per passare a video grazie alle soluzioni web di ultima generazione e ai casino online, apprezzati da un pubblico in netta crescita.

Le nuove slot machine velocizzano il passaggio da Las Vegas al gioco on line

Il mercato propone prodotti sempre nuovi e performanti, di cui sono punta di diamante il design ricercato e le potenzialità semplici e intuitive. Una proposta all'avanguardia in continua evoluzione,  in grado di velocizzare il passaggio dai luoghi di gioco classici e dall'indiscusso fascino roboante come Las Vegas, al gioco online.

Create da apprezzati sviluppatori software le slot machine ispirate al calcio si muovono sulle orme di Holly e Benji, i due protagonisti dell'omonimo cartone animato giapponese, caratterizzano il gioco grazie alla proposta targata Hugo goal, consentono di scegliere fra 24 nazioni la squadra del cuore con la quale sfidare le altre nel quadrato di gioco offerto da Slot Football: Champions Cup.

Dedicata al Liverpool possiamo apprezzare LFC Stars, la slot che ripercorre la Champions League e le gesta della squadra inglese.

Non possiamo non citare Euro Golden Cup, Foxin’ Wins Football Fever, Mario's Cup, Football Star e Bicicleta, il cui nome deriva dall'espressione spagnola con la quale si identifica il modo di lanciare il pallone al volo.

Casino online scegliamo i migliori, sicuri e affidabili

Non è necessario essere un asso del calcio per poter utilizzare le slot machine dedicate al calcio.
È sufficiente impostare il valore della scommessa e giocare con attenzione optando per casino online sicuri e affidabili, dotati di regolare licenza.

Fra le soluzioni più interessanti di ultima generazione si può scegliere di giocare gratis alle slot machine.

Oggi le slot machine online sono la formula più apprezzata dai moderni giocatori.
L'accesso ai casino online può contare su tre milioni di italiani, che quotidianamente si collegano alle piattaforme attratti anche dalle proposte gratuite.

Chi cerca divertimento e sicurezza valuta positivamente le soluzioni online gratis, sfruttando i bonus di benvenuto offerti ai nuovi utenti, che possono scegliere di registrarsi alla piattaforma di gioco oppure no.

Grazie all'ampio ventaglio di opportunità, e all'accesso gratuito, si possono provare tutte le slot presenti sul mercato, scegliendo di imparare i trucchi e i meccanismi di gioco senza versare alcun deposito in denaro, evitando di utilizzare soldi veri.

Le versioni demo disponibili sulle piattaforme sono pensate unicamente per il divertimento degli utenti, senza limiti di tempo e numero di giocate, ma soprattutto senza impegnare denaro sonante.

Oria: domenica 30 luglio 2017 la IV edizione del Paratorneo dei Rioni

ORIA (BR). Si è tenuta giovedì 27 luglio, alle ore 11, presso la Biblioteca comunale di Oria la conferenza stampa di presentazione del Paratorneo dei Rioni, evento ideato e organizzato dall’Associazione Ex Aequo.

La manifestazione, giunta alla quarta edizione, è nata a seguito della vittoria del Bando Principi Attivi 2012 promosso dalla Regione Puglia e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

Partendo dal Torneo Storico di Federico II, evento che pone l’accento sull’identità medievale di Oria, l’Associazione Ex Aequo è voluta intervenire nella rievocazione storica tradizionalmente intesa per cancellare l’antinomia che da sempre contrappone il Medioevo alla disabilità. Con il Paratorneo dei Rioni tutti i diversamente abili che, fino ad ora, si sono dovuti accontentare di vivere le emozioni dalla panchina, avranno la possibilità di entrare in campo divenendo veri atleti e protagonisti della manifestazione simbolo della nostra cittadina.

Ad officiare la conferenza il vicepresidente dell’Associazione Ex Aequo Federico Farina, l’Assessore allo Spettacolo, Turismo, Sport e Centro Storico del Comune di Oria, Avv. Francesca Mazzotta, l’Assessore alle Politiche Sociali, Dott. Umberto Peluso, e la neoeletta Consigliere della Pro Loco oritana, la Dott.ssa Simona Micelli; modera il giornalista Pierdamiano Mazza.

La manifestazione si terrà domenica 30 Luglio alle ore 20 presso l’Istituto dei Padri Rogazionisti di Oria e, come da tradizione, il Rione che avrà totalizzato al punteggio più alto sarà assegnato il Palio 2017.

"Quest’anno" sottolinea Federico Farina, vicepresidente dell’Ass. Ex Aequo "il palio ha per noi un significato particolare, non solo per quanto vi è rappresentato ma perché a realizzarlo sono stati alcuni alunni dell’Istituto Comprensivo ‘Monaco-Fermi’ di Oria. Il nostro grazie va a Gabriele De Gaetani, Antonio Passaro e Fabio Scialpi che, supportati della docente di Arte, la prof.ssa Annamaria De Virgilis, e dal Dirigente Scolastico, la prof.ssa Maria Antonietta Todisco, hanno voluto trasmettere un messaggio importante: quello della solidarietà, dell’ostinatezza e della forza d’animo, capace di superare qualsiasi tipo di barriera. Lo scorso novembre, infatti, legati da una comunione di intenti, l’Istituto scolastico e l’Associazione Ex Aequo hanno dato vita ad un concorso denominato ‘Artisti per il Paratorneo’ che ha visto gli alunni della scuola media impegnati nell’ideazione e realizzazione di bozzetti atti a esprimere il senso di questa manifestazione. Tengo a sottolineare che la mission della nostra Associazione è l’inclusione sociale. Per questa ragione, riconoscere il costante impegno della Scuola in tal senso e sapere che quel Palio ha visto la collaborazione attiva di alunni diversamente abili, ha per noi un significato importante. Vuol dire che, nel nostro piccolo, stiamo facendo qualcosa di buono affinché non si parli di diversità in senso negativo, ma come una varietà infinita di opportunità per crescere e migliorarci la vita a vicenda".

Approvazione e stima nei confronti del lavoro svolto dello staff di Ex Aequo è stato espresso dai due rappresentati dell’Amministrazione Comunale presenti all’incontro. "Questo evento" ha dichiarato l’Assessore Mazzotta "è divenuto una bella consuetudine che ha conquistato il plauso dei concittadini e non solo. Non dimentichiamo, infatti, l’impatto positivo che eventi di questo genere hanno sul turismo della nostra città. Il Paratorneo sta crescendo di anno in anno: lo dimostrano i numeri dei partecipanti e degli spettatori provenienti dalle province vicine", ha dichiarato l’Assessore Mazzotta. Parole, queste, che hanno trovato il pieno appoggio dell’Assessore alle Politiche Sociali, il dott. Peluso, che ha definito il Paratorneo "un’idea vincente, nonché unica in tutto il territorio nazionale. Un’idea a cui l’Amministrazione Comunale ha, sin da subito, riconosciuto merito". Proprio al Comune di Oria, alle attività commerciali del territorio e ai cittadini vanno i ringraziamenti del vicepresidente dell’Associazione Ex Aequo, per il costante sostegno (anche economico) all’iniziativa.

Oltre all’importante supporto offerto dagli enti partner del progetto, durante l’evento saranno garantiti il servizio di interpretariato della lingua dei segni grazie alla disponibilità della dott.ssa Tiziana Di Levrano, il servizio di sicurezza offerto gratuitamente dalla EuroSecurity (con il supporto dell’unità cinofila) e l’assistenza dei sanitari della Croce Rossa Italiana.

Questo il programma della serata:

h. 20:00 Partenza del corteo dal piazzale del Santuario di Sant’Antonio da Padova. Nel corteo sfileranno figuranti e atleti diversamente abili e non. 

h. 20:15 Ingresso al campetto del piazzale dell’Istituto Antoniano dei Padri Rogazionisti del Cavaliere del Paratorneo a cavallo. 

h. 20:20 Ingresso del corteo storico. 

h. 20:30 Ingresso degli Atleti e dei Figuranti del Paratorno. Ad aprire questa seconda parte del corteo, il Palio donato all’Ass. Ex Aequo dall’Istituto Comprensivo “Monaco-Fermi” di Oria e realizzato da alcuni ragazzi della scuola media. 

h. 20:40 Presentazione della serata (a cura del giornalista Pierdamiano Mazza), Giuramento degli Atleti ed inizio delle gare, intervallate da un’esibizione del Gruppo Sbandieratori e Musici San Basilio. Nel corso della serata verrà proiettato il video promo prodotto e girato da Antonio Patisso. 

h. 22:15 Premiazione del Rione vincitore e dei singoli atleti protagonisti dell’evento. Ringraziamenti finali e saluti. 



Cresce il gaming online in Italia: scopri le news di SNAI

È ufficiale: il gaming online rappresenta la nuova frontiera del gioco in Italia. Sempre più persone si convertono al web e sempre più giochi trovano la loro trasposizione naturale nel canale online, incrementando il business dei portali web dedicati alle scommesse sportive e all'online gaming in generale. A conferma di quanto detto vi sono i dati relativi allo scorso anno, dai quali è emersa una raccolta impressionante pari a 435 milioni di euro proveniente dai siti di scommesse e casinò virtuali. Il boom che sta registrando il settore del gaming online in questi ultimi anni è stato favorito senza dubbio dall'operato dei grandi gestori del settore, che hanno investito importanti risorse nello sviluppo di prodotti innovativi finalizzati a migliorare l'esperienza web dell'utente.

Piattaforme web dinamiche, applicazioni native per mobile, sistemi di connettività più potenti, tutto contribuisce ad incrementare il giro di affari annuale relativo ai servizi online. Una delle ultime uscite del settore è il lancio del nuovo portale SNAI per le scommesse sportive e i giochi a premi, completamente rinnovato per permetterne una fruizione ideale anche ai meno avvezzi. Le prime modifiche sono state effettuate in relazione al design, che oggi risulta più moderno e dinamico, ma anche in termini di funzioni interne, con menù in evidenza, banner a scorrimento mediante i quali si può facilmente accedere alle varie sezioni del portale, tra cui quella dedicata alle scommesse live.

La grande attenzione che SNAI pone verso il live betting si evince facilmente dalla cura che il gestore ha messo nello sviluppo della sezione live del portale, che offre sia la possibilità di consultare tutti gli eventi sportivi per i quali è prevista la modalità live, sia il vantaggio di poter scommettere in diretta usufruendo della variazione delle quote in tempo reale e dell'innovativa funzione di descrizione delle azioni in campo mostrate sulla schermata principale. Ma il principale vantaggio di affidarsi a SNAI è rappresentato dalle grandi garanzie di sicurezza che il gestore offre da sempre, giacché opera nel pieno rispetto delle normative sulla sicurezza previste.

L'organo responsabile del controllo sul gioco virtuale in Italia è l'AAMS, ovvero l'Amministrazione Autonoma dei Monopoli dello Stato, che definisce i seguenti obblighi per i distributori di scommesse e giochi online in Italia: i servizi proposti online possono essere offerti solamente agli utenti che abbiano compiuto la maggiore età e i sistemi di protezione alla base dei servizi online devono garantire un gioco legale ed imparziale, come nelle scommesse online di SNAI.

Il noto gestore di scommesse sportive garantisce una protezione ottimale anche in relazione al trattamento dei dati personali e ai metodi di pagamento, per i quali è previsto il criptaggio delle informazioni. Anche l'app SNAI SPORT è protetta dagli stessi sofisticati sistemi di sicurezza, per assicurare la massima tutela anche da mobile. L'ultimo aggiornamento dell'app di SNAI presenta inoltre un miglioramento strutturale, con il nuovo widget per passare alla schermata principale, nonché i nuovi banner che mostrano le promozioni SNAI e le principali scommesse offerte.

L'app è compatibile sia con sistema operativo iOS sia con Android e consente anche di scommettere in modalità live comodamente da mobile. Per completare la gamma dei servizi offerti, SNAI ha ideato un'altra interessante novità: SNAI Sportnews, un portale informativo contenente delle rubriche a tema sportivo, riguardanti anche le scommesse, in cui gli utenti più appassionati possono reperire delle informazioni utili per realizzare le giocate online, o semplicemente per documentarsi circa le novità sullo sport. Grazie anche al contributo di un noto team di giornalisti, il nuovo portale di SNAI diventerà presto una voce molto accreditata nel panorama dell'informazione sportiva.

Le scommesse combo: cosa sono?

Il campionato italiano di calcio di serie A 2015-2016 è ormai alle porte, e si preannuncia una nuova grande stagione, piena di gol, di emozioni e di spettacolo. Quest’anno ci sarà anche l’europeo in Francia, sarà quindi una stagione doppiamente carica di emozioni e di risultati sorprendenti.

Per quanto riguarda il settore delle scommesse sportive, sempre più richieste sarà probabilmente un anno di svolta, visti i risultati sorprendenti della scorsa stagione, specialmente per quanto riguarda il betting online. Una delle formule più apprezzate degli ultimi tempi in ottica di scommesse sportive è senza dubbio quella delle cosiddette scommesse combo. Andiamo a scoprire insieme di che cosa si tratta nello specifico.

La parola combo significa combinazione, questo rapportato al mondo delle scommesse vi consentirà di puntare, all’interno della stessa partita su più tipi di scommesse e di quotazioni. Tra le tante formule più collaudate spicca sicuramente l’opzione: 1X2+Gol/NoGol.

In questo caso la scommessa consiste nel puntare sul corretto abbinamento degli esiti possibili. Se quindi decidiamo di puntare sul segno 1+gol, per vincere la scommessa la squadra dovrà vincere, ma entrambe le squadre dovranno realizzare una marcatura.

Prova le scommesse combo di William Hill per tentare la sorta, con questa spettacolare opzione Combo. Come abbiamo detto, le opzioni sono davvero tante, e oltre alla sopraelencata ce ne sono molte, e le più frequenti di solito sono 1X2+Under/Over, 1X2+Gol/NoGol, e ci sono poi le combinazioni gol/noGol, legate all’esito del primo e del secondo tempo di gioco. Un’ulteriore variazione è quella meno frequente per chi gioca dell’1X2+Primo Marcatore. Qui per vincere la scommesse, il giocatore deve indovinare l'esito finale più il primo marcatore dell'incontro. Si tratta di una scommessa meno richiesta, ma che in caso di esito positivo può regalare belle soddisfazioni ed emozioni. Le scommesse combo, attualmente sono diventate tra le più richieste e utilizzate dai giocatori, e i motivi sono davvero molteplici. Uno tra tutti è la possibilità di avere con una sola puntata più opzioni di risultato utile per ogni gara.

Champions League: la Juve sogna l’impresa a Madrid

Il penultimo atto della Champions League 2014-2015 andrà in scena questa settimana tanto da tenere col fiato sospeso milioni di tifosi juventini in attesa del big match che vedrà interessata la loro squadra del cuore al Santiago Bernabeu per il return match contro l’Atletico Madrid di Ancelotti. Per la Juventus è già un sogno essere arrivati a questo punto della stagione a giocarsi l’accesso alla finalissima di Berlino, un traguardo che avrebbe davvero dell’incredibile se consideriamo come era partita la stagione della Vecchia Signora con il cambio di guardia in piena estate sulla panchina e l’avvicendamento Conte-Allegri. A 90’ dall’esito di questa doppia sfida il popolo juventino non può che iniziare a sognare, soprattutto dopo la grande prova fatta vedere allo Juventus Stadium nella gara d’andata dove i bianconeri sono usciti vittoriosi con il punteggio di 2-1.

Naturalmente la Juve dovrà ripetere la grande prova anche a Madrid se vuole ritornare a giocare una finale europea a dodici anni di distanza dall’ultima volta. Bisognerà soffrire e restare chiusi in quanto i giocatori del Real faranno di tutto per far valere il maggior tasso tecnico complessivo. Fase difensiva praticamente perfetta e contropiedi fulminei orchestrati da Tevez e Morata per segnare una o due reti che potrebbero dire qualificazione all’ultimo atto. Detto così sembra essere tutto molto molto semplice, ma la Juventus ha dimostrato di aver acquisito quell’autorevolezza che in Europa è sempre mancata e questo fa indubbiamente ben sperare per un risultato positivo. E’ ovvio, poi, che in queste circostanze la fortuna e gli episodi giocano un ruolo determinante. 

Guardando le quote per la finale di Champions League sembrerebbe che la Juventus non abbia poi così tante possibilità di accedervi, ma questo è dovuto principalmente alla grande tradizione negli ultimi anni del Real che è pur sempre la detentrice del titolo. Buffon e compagni ne sono consapevoli di non avere affatto i favori del pronostico, ma non per questo di partire sfavoriti, soprattutto alla luce del risultato di Torino di settimana scorsa. Per quel che riguarda l’undici che l’allenatore bianconero dovrebbe mandare in campo sembra esserci ancora qualche dubbio. 

Confermato in toto il reparto difensivo con Buffon tra i pali; Lichtsteiner ed Evra sulle corsi laterali, mentre il duo centrale sarà composto da Bonucci e Chiellini. Sulla mediana si dovrebbe vedere dal primo minuto Marchisio, Pirlo e Pogba in linea, con Vidal sulla trequarti a sostenere il duo d’attacco composto da Tevez e Morata. Nelle ultime ore, però, è giunta qualche voce dal ritiro bianconero in cui si racconta che il tecnico livornese sia intenzionato a dare spazio a Sturaro e sostituire Pirlo. In questo caso Marchisio prenderebbe il posto del forte regista italiano e come mezzala giocherebbe l’ex Genoa.

Anche se all’olimpiade non ci vado più, mi diverto ancora

Riconosco trovare grande compiacenza con i giochi gratis online, soprattutto quel duro momento quando mi sono reso conto che avevo già passato l’età per diventare un grande sportivo. Lo stesso mi alleno in vari sport, però, ormai all’olimpiade non ci vado. Tutti gli sport mi piacevano, pero su alcuni non mi potevo allenare. Anche se quando si pensa agli sport due esigenze vengono in mente: talento e disciplina, tutti gli sport hanno anche limitazioni di equipaggiamento. Alcuni più complessi d’altri. Per giocare calcio ce n’è bisogno, in teoria, soltanto di una palla e qualche oggetto che funga per marcare l’arco. Per giocare baseball è necessario avere una mazza, guanti e si devono marcare le basi. Però, si presentano degli sport più complicati. Sono questi sport che solo si vedono nell’olimpiade. Tra i più articolati, quando si deve pensare alle dotazioni, ci sta l’equitazione. Il fatto di avere un cavallo come compagno e complice consegue in una doppia attenzione per l’allenamento e la manutenzione. Però, quest’attenzione che l’equitazione esige è anche una delle cose più belle che questo sport ha. Siccome l’economia non ci permette a tutti comprare e mantenere un cavallo v’invito a esperimentare online dei giochi gratis di cavalli. Cliccando Giochi di Cavalli si possono trovare diversi giochi di cavalli. In alcuni di questi giochi la disciplina che precisa l’allenamento di un cavallo è presente. Il cavallo si deve alimentare, prendere cura e scegliere il fantino. Comunque la varietà dei giochi che il sito ci offre è diversa. Ci sono dei giochi nei quali si deve soltanto scommettere (come ai casinò), altri dove i cavalli sono dei banditi dell’antico ovest americano e altri casi dove si fanno dei salti a cavalli con immagini 3D. La varietà dei giochi è, infatti, dovuta al sito per se. Andando su Poki.it si trova un’ampia diversità di giochi online gratis. Questi giochi hanno diverse categorie. Una di questa è, infatti, l’anteriormente presentata Giochi di Cavalli. Le tipologie non sono soltanto olimpiche o sportive, pero anche varie. Tra le altre si trovano anche giochi di macchine, di ragazze, di moto, di calcio, e così via. Opposta alla disciplina che ci richiedono alcuni giochi olimpici, come i giochi di cavalli, se clicchiamo su Giochi Divertenti troviamo dei giochi buffi dove la maggior esigenza è il buon umore. Le parole “caca”, “scoreggia”, “poop” e “shit” sono protagoniste in questa categoria. I giochi sono svariati e semplici. Per chi considera questo tipo d’umore divertente, questo è allora il sito da visitare. Giochimatti.it offre tantissime possibilità per chiunque volesse giocare. Le scelte sono varie. Possiamo andare all’olimpiade dei nostri sogni, ai grandprix, cambiare mestiere o semplicemente goderci il piacere dell’umore non raffinato.